Risveglio.

La fine di un amore è come risvegliarsi da un lungo bellissimo sogno.
D’un tratto tutto quello che c’era, svanisce. Vorresti riaddormentarti, ma non riesci a prendere sonno. Sai, però, che anche se ci riuscissi, quel sogno non tornerebbe più. Ma tu non ti arrendi, lo vorresti, con tutta te stessa. Ma quel sogno ormai è svanito, e tu non puoi farci niente. E allora che fare? Disperarsi per ciò che è perduto o gioire per la fortuna di aver potuto vivere il più bel sogno mai vissuto?